Astenuti sulle tasse

http://i.huffpost.com/gen/560618/thumbs/r-ABSTENTION-large570.jpgL’ultima seduta della Commissione didattica del Senato ha avuto indubbiamente un carattere eccentrico. Vi è stata innanzitutto un’anomala impennata di presenze che ha fatto sperare che fosse il segno di una ritrovata voglia di discutere e dibattere. Se è così lo potremo verificare nelle prossime occasioni, ma in questa seduta è stato un fatto opposto a destare perplessità. Al momento di votare il parere sull’ ipotesi di regolamento tasse (la decisione finale spetta comunque al CdA), solo un senatore – escludendo ovviamente gli studenti e i rappresentanti dei ricercatori – ha votato a favore: gli altri si sono astenuti in massa, su un tema senza dubbio delicato ma sul quale nei giorni precedenti era stato raggiunto un compromesso, sottolineato con soddisfazione e pubblicamente dal rettore.

Difficile capire il motivo di questa astensione, soprattutto perché nessuno l’ha spiegato al momento del voto. Noi pensiamo che il supporto a politiche di sostenibilità dei costi universitari per gli studenti (peraltro premiate quest’anno con l’aumento delle iscrizioni) dovrebbe essere condiviso da tutti, eppure è difficile credere che questa astensione collettiva derivi casualmente della somma di tante decisioni individuali differenti e non concordate.

Rimaniamo quindi con alcune domande senza risposta: perché questa astensione su un punto così delicato? E’ l’espressione di un dissenso (che però si sarebbe dovuto esprimere in commissione) o di un conflitto con le scelte del rettore e del Consiglio di amministrazione? I senatori ripeteranno lunedì in Senato la loro astensione aprendo un delicato conflitto istituzionale? Ciò che a noi preme ricordare è che sul tema delle tasse gli studenti e le famiglie si attendono un atto di responsabilità e di condivisione da parte dell’Università, e che le migliaia di studenti sfollati da Palazzo Nuovo a causa dell’amianto si aspettano che i senatori accademici diano prova di essere consapevoli dei pesanti disagi da loro subiti.

Annunci

Messo il tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: