Comunicato stampa dei licenziati delle biblioteche

I 33 soci della cooperativa CoopCulture in servizio presso le biblioteche dell’Università degli Studi di Torino sono in mobilitazione da oggi venerdì 17 maggio e intendono proseguire la loro azione di protesta sabato 18, lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22.

Tale decisione è stata presa dalla maggioranza dei lavoratori, a seguito del diniego ricevuto nella mattinata da parte della propria azienda di ritirare la comunicazione di licenziamento collettivo delle suddette unità lavorative.

Malgrado le rassicurazioni e la proposta di un incontro tra il sindacato e l’amministratore delegato della cooperativa, i lavoratori colpiti dal provvedimento intendono mantenere viva l’attenzione sulle problematiche che da anni riguardano la gestione esternalizzata delle biblioteche d’Ateneo, culminate oggi in questa intenzione di procedere a riduzione del personale.

Chiediamo

la vostra solidarietà e partecipazione alle iniziative che intendiamo intraprendere: il primo appuntamento è

lunedì 20 nell’atrio di Palazzo Nuovo ore 11.00 assemblea tra i bibliotecari in sciopero, gli studenti, i ricercatori, i dipendenti interni e tutti i solidali che sostengono la nostra lotta

seguirà un altro importantissimo appuntamento

martedì 21 con un presidio in Rettorato

in occasione del Consiglio di Amministrazione relativo al servizio reference nelle biblioteche.

Torino, 17 maggio 2013

Bibliocoop Flaica Cub

Annunci

Messo il tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: